DESIGNED BY MIXWEBTEMPLATES

Segnaliamo che il Dormitorio della Caritas Diocesana necessita di guanti in lattice, dentifrici e spazzolini. Contattate direttamente l'equìpe Caritas a info@caritasbaribitonto.it.

 

...click si scatta !

  • images/stories/st1.jpg
  • images/stories/st10.jpg
  • images/stories/st2.jpg
  • images/stories/st6.jpg
  • images/stories/st7.jpg
  • images/stories/st8.jpg

NewsLetter Marzo 2017

 Newsletter marzo 2017                                                                                   

 

Prosegue senza sosta l'operato di Equanima ONLUS – Banco Abbigliamento Solidale sempre grazie alla vostra preziosa collaborazione e sostegno, GRAZIE !!

 

Novità nella nostra sede



E' passato un po' di tempo dalla nostra prima newsletter, e tanto è il cammino fatto assieme e il tempo trascorso (era il dicembre 2015..).

Le due foto a confronto, sopra pubblicate, Vi mostrano un cambiamento fatto da pochi mesi, l'ingresso della sede sociale di Equanima ieri, ed Equanima oggi. Infatti dopo anni di paziente attesa siamo riusciti a sostituire la cancellata d'ingresso della nostra sede con una fiammante, e più dignitosa, vetrina!

Per essa dobbiamo ringraziare di cuore l'Associazione Amici di Stefano Costantino di Bari, nella persona di Elio Costantino ed i suoi amici benefattori...

 

Attività associative

Il lavoro quotidiano che l'Associazione continua a svolgere è sempre tanto; oltre al servizio di accoglienza che il Banco riserva alle persone in stato di bisogno vi sono stati alcuni momenti importanti come:

  • Preparazione ed invio di una lettera di presentazione per tutti i nuovi parroci che ospitano i nostri contenitori nelle loro parrocchie.

  • elezioni in data 28 febbraio del nuovo Consiglio Direttivo dell'Associazione.

E' stato confermato Ezio Marzulli alla guida dell'Associazione e lo stesso per i due consiglieri Suor Anna Mandrini e Patrizia Menga; aggiunti inoltre due consiglieri di supporto, Maria Nuovo e Vito Nitti.

Ricordiamo a tutti i soci che non l'avessero ancora fatto di rinnovare la tessera associativa per il 2017 Grazie.

 

Equanima accoglie

All’inizio di questo nuovo anno abbiamo voluto fare una sintesi delle persone servite e accolte nella nostra associazione.

Ormai si superano i 5 mila individui , fra questi poco più di mille sono minori. Pur essendo in maggioranza donne, anche il numero degli uomini è aumentato, arrivando a circa 1500.

Sono passate persone di ben 46 nazionalità diverse ; i più numerosi sono gli italiani e i georgiani, seguono marocchini, rumeni, albanesi, ma poi, in quantità più ridotte si trovano un’infinità di altri paesi. Un bel campionario del mondo intero!

Anche il servizio per i Rom sembra ben decollato, grazie ad una volontaria che si è resa disponibile esclusivamente per loro.

Non possiamo che essere orgogliosi del lavoro fatto e ci auguriamo che anche le istituzioni possano prenderne atto e “copiare bene” (perché no?), offrendo servizi efficaci, dignitosi e continuativi alle persone che vivono un momento di difficoltà.

Ricordiamo che la sede di Equanima è aperta:
lunedì e martedì: 9.30-12.00
mercoledì: 16.30-19.00

La misericordia orienta l'uomo al bene

a cura di Suor Anna ( delle Piccole sorelle del Vangelo di Bari)

Con la Quaresima si ritorna a parlare di sacrifici, parola caduta un po’ in disuso, oppure, nominata in altri periodi dell’anno come una disgrazia che cade addosso non voluta.

E perché mai Dio dovrebbe volere i nostri sacrifici?

Nel Vangelo leggiamo che Gesù non ci invita a fare sacrifici, ma ad avere misericordia . Proprio quando i farisei lo accusano di non osservare le regole della religione, risponde dicendo:

“Se aveste compreso che cosa significa misericordia io voglio e non sacrifici, non avreste condannato individui senza colpa!” (Mt,12-7)

Già, perché quando pensiamo di essere “a posto”, di essere perfetti, di aver fatto tutto quello che dovevamo, cadiamo più facilmente nella condanna che nella misericordia.

Il sacrificio orienta l’uomo su se stesso, sulla propria perfezione spirituale e non di rado lo chiude agli altri.

La misericordia orienta l’uomo al bene del fratello e lo apre al dono.

Gesù ci invita in Quaresima ad allargare il nostro cuore, ad aprire porte e finestre, perché ogni uomo e donna possa trovarvi il proprio bene: amore, accoglienza, comprensione, empatia, disponibilità, servizio.

Questa misericordia cambierà prima di tutto noi e poi, come un piacevole contagio, renderà il mondo più bello e più buono.

 
     
--
   
--

Amici in rete

Banco abbigliamento

Il Banco abbigliamento è aperto
lunedì e martedì: 9.30-12.00
mercoledì: 16.30-19.00
cell. 328 346 1175

Sostienici

 Associazione Equanima Onlus  - Viale Imperatore Traiano, 42

70126 - Bari 

Codice Fiscale 93392260720

Utilizzo Cookies